Benvenuto nel portale della cultura del Comune di Forlì

Palazzo Romagnoli

PIANO PRIMO - Collezioni del Novecento

Sala 6 - Pittoriche esplorazioni ROCCHE E CASTELLI DI ROMAGNA DI GIORDANO SEVERI

 

Nella Sala 6 del primo piano di Palazzo Romagnoli, dove vengono allestite mostre temporanee destinate a far conoscere opere non inserite negli attuali itinerari museali, si presentano le sessanta tavole di Giordano Severi in tre nuclei omogenei ed in altrettanti periodi espositivi per favorire una visione più puntuale e circostanziata su ogni singolo dipinto da parte del visitatore, al quale vengono suggeriti, nel contempo, precisi itinerari esplorativi nei luoghi che poco meno di un secolo fa furono pittoricamente censiti da Giordano Severi.

 

Dal 10 luglio al 1 settembre: Tra Romagna e Montefeltro. Rimini e le terre di "confine"
dal 4 settembre al 27 ottobre: Dalla collina al mare. Il territorio cesenate e dintorni
dal 30 ottobre al 15 dicembre: L'appennino e "la bassa". Lungo la Via Emilia tra Forlì e Imola.

 

La serie pittorica dedicata dal pittore cesenate Giordano Severi alle rocche e ai castelli di Romagna si compone di sessanta opere dipinte ?dal vero? tra il 1928 ed il 1930.
La sua prima presentazione al pubblico risale alla tarda primavera del ?30 a Roma alla ?Mostra dell’Arte nei Castelli d’Italia? presso il Museo del Genio di Castel S. Angelo. Qui i ?quadri ad olio? del pittore, descritti sul catalogo come ?vivaci impressioni pregevoli per disegno ed alcune di singolare effetto paesistico e coloristico?, ottengono un notevole successo, al punto da suggerire alle autorità forlivesi un trasferimento dell’intera serie nel capoluogo romagnolo. A Forlì, le rocche i castelli di Severi vengono esposti nell’ autunno del 1931 entro la Sala dei Martiri del Palazzo del Littorio. Successivamente, per espressa volontà delle autorità locali, l’intero ?corpus’ viene acquisito dal Comune ed aggregato al Museo Etnografico presso il quale ancora oggi si conserva.

 

Le opere, eseguite su tavolette di uguale formato (cm. 60x48), raffigurano le principali strutture architettoniche, rocche, castelli, torri, ruderi e rovine di antichi fortilizi del territorio romagnolo fino all’appennino montefeltresco.

 

Con la sua pittura sostanzialmente legata al naturalismo ottocentesco e alla grande lezione del postimpressionismo, con la propria naturale tensione tonale Giordano Severi ha inteso sì esaltare e celebrare la fascinosa bellezza dei vetusti monumenti nei loro contesti paesaggistici, ma senza mai cadere nel corsivo descrittivismo e nel facile pittoresco.

 

 

 

Archivio esposizioni temporanee

 

 

 

  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife (Brasile), 1957
    Castelli di Romagna. Ruderi di San Giovanni in Galilea Inverno 1930
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di San Leo
    Agosto 1928
    Olio su tavola, cm 60x48
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Rocca di Santarcangelo
    Giugno 1929
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Rocca di Maiolo
    Primavera 1929
    Olio su tavola, cm 60x48
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Rocca di Sant'Agata
    Agosto 1929
    Olio su tavola, cm 60x48
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Rocca di Rimini
    Agosto 1929
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Montebello
    Settembre 1929
    Olio su tavola, cm 60x48
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Ruderi di Scorticata
    Settembre 1929
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di San Marino
    Ottobre 1929
    Olio su tavola, cm 60x48
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Montescudo
    Novembre 1929
    Olio su tavola, cm 60x48
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Montegridolfo
    Marzo 1930
    Olio su tavola, cm 60x48
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di San Savino
    Marzo 1930
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Gradara
    Aprile 1930
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Montefiorito
    Aprile 1930
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Saludecio
    Primavera 1930
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Rocca di Maciano
     
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Petrella Guidi
     
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Castello di Verucchio
     
    Olio su tavola, cm 48x60
  • Giordano Severi

    Giordano Severi


    Cesena, 1891 - Recife, 1957
    Rocca di Pratiffi
     
    Olio su tavola, cm 48x60

 

 

 





Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47100 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Unità Servizi Informativi, C.so Diaz, 21 - 47100 Forlì - redazione.civica@comune.forli.fc.it

Validatore HTML 4.01     Validatore CSS!     Validazione WCAG WAI-A

accessibilità | access key | mappa del sito